Comprensorio Alpino Alta Valtellina

In data 18 febbraio 2021 si è insediato il nuovo Comitato di Gestione del Comprensorio Alpino Alta Valtellina. Il comitato è così composto:

A seguito delle dimissioni di Nicola Giacomelli, in data 18 giugno 2019 l'Associazione cacciatori Valtellinesi ha provveduto a nominare, quale proprio rappresentante presso il Comitato di gestione del C.A. Alta Valtellina il socio Renato Silvestri di Livigno. Il Direttivo e il Presidente ringraziano Nicola per il lavoro svolto e Renato per la disponibilità dimostrata. Da tutti i soci al nuovo rappresentante auguri di buon lavoro.

 

In Alta Valtellina il personale incaricato dal Comprensorio Alpino del servizio di segreteria svolge anche, unico nel suo genere, le pratiche relative al rilascio della licenza di caccia per conto delle associazioni venatorie. L'Associazione Cacciatori Valtellinesi non condivide tale organizzazione e ripropone quindi, anche per la stagione corrente, la propria offerta dedicata ai cacciatori dell'Alta Valle, che potranno rinnovare la licenza presso lo Sporting Club di livigno (referente sig. Manuel Viviani), e la sede A.C.V. di Bormio, in via D. Guicciardi 16 (referente sig.ra Ana Pisoni). Potete trovare ulteriori informazioni sulle nostre offerte nella sezione caccia con noi/servizi.

Il 31 maggio scorso, a Livigno, presso i locali dello Sporting club, si è tenuto l'ultimo di una serie di incontri volti alla formazione del consiglio di settore della Valle dello Spol che, ricordiamo, è vacante dalla data di insediamento del nuovo Comitato di Gestione. Nel corso della serata sono stati individuati i cacciatori disponibili a comporre tale organismo. Si attende ora che le indicazioni espresse in quella sede vengano recepite dal Comprensorio Alpino e che si proceda alla nomina del coordinatore.

I soci dell’A.C.V. proseguono attivamente nel collaborare a tutte le iniziative di carattere ambientale, tipo giornata ecologica e dei Ciorcei, che si svolgono nella Valle dello Spol. Sono presenti, per il secondo anno, con i propri volontari nelle scuole elementari di Livigno e Trepalle allo scopo di far conoscere ai nostri ragazzi flora e fauna locali. Ultima iniziativa, in ordine di tempo, è quella che vede impegnati, soprattutto i cacciatori più anziani, nel progetto di georeferenziazione in dialetto livignasco, di antichi toponimi relativi alle nostre montagne. Di questo interessante progetto diamo conto nel dettaglio anche nella sezione Caccia con noi/Corsi di formazione e incontri.

Ad oggi, il settore n. 4 Valle dello Spol del Comprensorio Alpino Alta Valtellina non ha un consiglio di settore e un coordinatore. A più di un anno dalla data di insediamento del nuovo Comitato di Gestione nessuno si è reso disponibile a ricoprire tale ruolo, fondamentale elemento di raccordo tra cacciatori e Comprensorio Alpino. Per sopperire a tale mancanza, il Comitato di Gestione ha nominato un proprio componente in qualità di coordinatore pro-tempore. 

© Associazione Cacciatori Valtellinesi | Privacy | Foto © Gerry Marveggio